Gli organi sociali di CDPI Sgr sono:  
 

Consiglio di amministrazione

  • Presidente: Salvatore Sardo
  • Consiglieri di amministrazione: Simona Camerano, Roberto Franzé, Alessandro Gargani, Giorgio Righetti

 
Collegio Sindacale

  • Presidente: David Sabatini
  • Sindaci Effettivi: Ottavia Alfano, Cesare Felice Mantegazza
  • Sindaci Supplenti: Giorgio Gisci, Emanuela Capobianco


Il team di gestione

  • Direttore Generale: Marco Sangiorgio
  • Chief Financial Officer: Alessandra Ferone
  • Chief Business Development Officer: Paola Delmonte
  • Responsabile Servizio di Investimenti FIA e FIA2: Livio Cassoli
  • Responsabili Investimenti FIA: Paola Reali,  Maria Chiara Giglio; Matteo Mazzotti; Emanuele Zannoni
  • Responsabile Investimenti: Alessandra Susanna
  • Responsabile Servizio di Gestione Partecipazioni in Fondi: Giampiero Marchiò
  • Responsabile Servizio di Gestione e Sviluppo FIV Extra: Marco Sangiorgio (a.i.)
  • Responsabile Servizio di Gestione e Sviluppo FIV Plus: Sacha Camerino
  • Responsabile Ufficio di Sviluppo e Property Management: Raffaele Caci
  • Responsabile Ufficio di Urbanistica e Commercializzazione: Stefano Brancaccio
  • Responsabile Servizio di Gestione e Sviluppo FIT: Alessandro Belli
  • Responsabile Servizio di Valuation: Claudio Scuteri
  • Responsabile Servizio di Business Finance: Giuliano Varroni
  • Responsabile Servizio di Direzione Tecnica: Eugenio Kannès

 
Le altre funzioni

  • Responsabile Servizio Affari Legali: Roberto Mangani
  • Responsabile Servizio Affari Societari: Gabriele Pagnotta
  • Responsabile Legale Social Housing e Fiscalità Fondi: Mirko Annibali
  • Responsabile Servizio di Amministrazione, Finanza e Controllo: Filippo Catena
  • Responsabile Servizio di Risorse Umane, Organizzazione e Logistica: Andrea Carletto
  • Chief Risk Officer: Fabio De Masi
  • Responsabile Servizio di Risk Management: Francesco Pepe
  • Responsabile Servizio di Compliance e Antiriciclaggio: Roberta Valori
  • Responsabile Servizio di Revisione Interna: Giancarlo Di Benedetto

La società è dotata di un Organismo di Vigilanza sul funzionamento e sull'osservanza del Modello di organizzazione, gestione e controllo adottato dalla Società ai sensi del D.Lgs. 231/2001.