Progetto Montelungo Bergamo
Bergamo, 7 dicembre 2015 Barozzi/Veiga è il progetto vincitore del concorso internazionale per la riqualificazione e riconversione delle ex Caserme Montelungo Colleoni di Bergamo destinate in un prossimo futuro ad ospitare studentati e strutture sportive per l’università, gli spazi pubblici, residenze e locali commerciali, oltre ad integrarsi con gli spazi pubblici già esistenti attraverso servizi, piazze, parchi ed altri spazi aperti.

 

Il progetto vincitore è stato annunciato in conferenza stampa dal Sindaco Giorgio Gori, dal Rettore dell’Università degli Studi Prof. Remo Morzenti Pellegrini, dal direttore generale di CDP Investimenti Sgr Marco Sangiorgio e dall’Assessore alla Riqualificazione Urbana Francesco Valesini.
Gli studi di architettura finalisti sono stati quello londinese dell’architetto David Chipperfield, gli studi portoghesi di Ines Lobo e di Joào Maria Ventura Trinidade, gli architetti spagnoli Barozzi/Veiga e Nieto/Sobejano: tutte le informazioni sul Concorso di architettura sono accessibili al sito www.progettomontelungo.it

I progetti finalisti del Concorso saranno esposti fino al 9 gennaio 2016 presso il Chiostro grande dell’ex Convento di San Francesco in Via Solata 6 presso la città alta di Bergamo.

A proposito della riqualificazione dell’area il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha dichiarato:” La riqualificazione delle ex caserme Montelungo-Colleoni è uno di quegli interventi che valgono un’intera Amministrazione. Il concorso è un primo importante risultato di un percorso che torna a premiare la competenza e il merito. I cinque progetti finalisti vengono da alcuni dei più importanti studi di architettura d’Europa, sguardi internazionali che non possono che fare bene alla città di Bergamo.”.

Il direttore generale di CDP Investimenti Sgr Marco Sangiorgio ha dichiarato “Il concorso di progettazione della Colleoni Montelungo rappresenta un primo risultato virtuoso di un percorso che vedrà anche la riqualificazione urbanistica degli ex Ospedali Riuniti, con l’insediamento della nuova Accademia della Guardia di Finanza. Tali operazioni confermano più di ogni altro dato l’attenzione e l’interesse di CDP a continuare nella proficua collaborazione con l’Amministrazione di Bergamo, città che aggrega la maggior esposizione di investimenti dell’intero portafoglio FIV."